“Piano spiagge” a Vielle-Saint-Girons

Citec
Citec

L’unicità del litorale dell’Aquitania così come i suoi problemi di conservazione e sviluppo hanno portato alla realizzazione di diverse azioni di pianificazione e di riflessione, tra cui il “Piano spiagge”.

Fonte : GIP Littoral

In risposta alle necessità poste dal litorale dell’Aquitania e alle diverse categorie di utenti che frequentano le spiagge, il Groupement d’Interet Public Littoral Aquitain, nel 2010 ha approvato il “Piano spiagge”. Si tratta di uno strumento di partnership che permette il coordinamento dei progetti di sviluppo delle spiagge dell’Aquitania. Questo strumento risponde a diverse esigenze: qualità, in termini di servizio, paesaggio, sicurezza,  considerazione delle problematiche ambientali. Situata nel cuore delle Landes e delimitata dall’oceano per 13 km, il comune di Vieille-Saint-Girons è stato coinvolto nel progetto “Piano spiagge” da maggio 2020. Questo incarico è monitorato da un comitato direttivo composto da organizzazioni statali (DREAL e DDTM di Landes), dalla Regione Nuova Aquitania, dall’ONF, dal Dipartimento di Laned, dal CdC Cote Landes Nature, dall’ufficio intercomunale, dall’SMGBL, dalla Riserva Naturale del Courant d’Huchet e dal GIP Litorale.

Citec partecipa al progetto “Piano spiagge” del litorale d’Aquitania

Citec Tolosa, in raggruppamento con Casagec, Ideaia e Alyce, è stata selezionata come partner per il progetto “Piano spiagge”, promosso dal comune di Vielle-Saint-Girons. Lo studio punta a riqualificare due delle principali spiagge comunali: quelle di Saint-Girons e di Lette Blanche. Uno dei punti principali del progetto è quello di migliorare l’accessibilità alle spiagge, attraverso lo sviluppo di un’offerta di trasporto alternativa all’auto. Tramite un’analisi degli spazi e alcuni rilievi si è potuta, da una parte, delineare la situazione multimodale attuale e, dall’altra, valutare i bisogni in termini di parcheggio. Alcuni incontri con gli attori del progetto hanno alimentato la costitutizione di un’analisi condivisa. Al termine di questa fase, Citec, ha previsto un miglioramento dal punto di vista dell’offerta attuale, suggerendo alternative all’auto, con un conseguente sviluppo di strutture e servizi. Questa nuova referenza sarà presto seguita da un incarico simile, che vedrà nuovamente protagonista la sostenibilità nell’ambito balneare nelle località del Nord Médoc e, in particolare, Soulac-Sur-Mer, Le Verdon-sur-Mer, Grayan-et-l’Hopital e Talais.

Sullo stesso tema

Slide

Abbonatevi alle nostre notizie!

Ogni mese, ritrovate le nostre principali notizie: nuovi progetti, ultime referenze, informazioni tecniche, prossimi eventi, offerte di lavoro ... Iscriversi alla nostra newsletter