Ristrutturazione della rete nazionale autobus RGTR, Lussemburgo

In occasione del rinnovo dei contratti dei vari operatori di autobus della rete nazionale RGTR, il Ministero dello Sviluppo sostenibile e delle Infrastrutture ha voluto rivedere l’insieme della rete per renderla più efficiente e più accessibile. Citec è stato incaricato di elaborare una revisione globale e strutturata della rete nazionale di autobus. Tale ristrutturazione si basa su una diagnosi di domanda e offerta, su uno studio esaustivo dei principali concetti di servizio che possono essere previsti e sull’elaborazione di una rete di base adeguata settore per settore. Tra gli elementi metodologici utilizzati: l’utilizzo dell’indagine OD, il porgetto della rete semplificata per visualizzare e analizzare i flussi VP e TC e l’adeguatezza tra la domanda e l’offerta.

 

Committente:
Ministero dello Sviluppo sostenibile e delle Infrastrutture

Luogo:
Lussemburgo

Anno:
2017 – 2018

Caratteristiche del progetto

  • Ristrutturazione di 342 linee di autobus della rete nazionale RGTR

Ruolo di Citec

  • Analisi della domanda e offerta di spostamenti nel Granducato di  Lussemburgo, ivi compresi i viaggi transfrontalieri
  • Proposta dei diversi principi di servizio immaginabili per la rete lussemburghese
  • Organizzazione del paese e delle aree transfrontaliere in più regioni e su più assi che raggruppano esigenze analoghe in materia di mobilità

Slide

Parlateci dei vostri progetti

Desiderate ricevere consulenza su un progetto di mobilità?
I nostri esperti sono al vostro servizio.
Contattateci