Citec contribuisce a definire il futuro della Stazione di Ginevra-Cornavin

Citec
Citec
Expertise Cornavin_conférence de presse

Il lavoro di consulenza svolto in forma indipendente sull’estensione della Stazione di Ginevra-Cornavin è giunto alle conclusioni. Una stazione sotterranea è realizzabile entro il 2025. Essa permetterà di sviluppare, a partire dalla sua messa in servizio, funzionalità più peerformanti rispetto alla variante in superficie. Il costo è stimato in circa 1.2 miliardi di franchi, cioè 400 milioni in più rispetto alla somma prevista fino ad ora dalla Confederazione per il progetto. Le parti firmatarie della convenzione (Cantone di Ginevra, Città di Ginevra e l’Ufficio Federale dei Trasporti e delle Ferrovie – CFF), che avevano richiesto la consulenza, dichiarano, di comune accordo la validazione del progetto della stazione sotterranea.

Expertise Cornavin_interview Jean-Daniel Buri_Citec

La consulenza, ordinata nel dicembre 2012, ha coinvolto l’EPFL-Litep e Citec per gli aspetti di funzionalità ed esercizio e lo studio di Zurigo Basler & Hofmann per gli aspetti di ingegneria civile e ferroviaria.

Slide

Abonnez-vous à notre actualité !

Chaque mois, retrouvez l’essentiel de notre actualité : nouveaux projets, dernières références, infos métiers, prochains événements, offres d’emploi… S’inscrire à notre newsletter